Certificazione

Messa a Terra (verifiche periodiche)

Home / Certificazione / Messa a Terra

Certificazione

Messa a Terra - verifica periodica

Il Decreto del Presidente della Repubblica del 22 ottobre 2001 n.462 sancisce l’obbligo a carico di qualsiasi datore di lavoro di sottoporre a verifiche periodiche l’impianto di messa a terra della propria attività a tutela della sicurezza delle persone. Il D.P.R. 462/2001 precisa inoltre che sono equiparati ai dipendenti i soci, gli apprendisti, gli stagisti, gli allievi e qualunque altra persona presti la propria opera nella suddetta attività.
Con una nota del Ministero delle Attività produttive (prot. 10723 del 25/02/2005) si è inoltre chiarito che i condomini sono a tutti gli effetti sottoposti a tali verifiche anche in assenza di lavoratori subordinati. Tale verifica viene effettuata, con periodicità biennale o quinquennale a seconda dell'ambiente, da un organismo di ispezione abilitato dal Ministero delle Attività Produttive. Non sono valide quindi, ai fini del DPR 462/01, le verifiche effettuate da professionisti o imprese installatrici.
La Divisione Messa a Terra di Apave Italia Cpm Srl esegue verifiche su impianti alimentati in bassa, media e alta tensione; su impianti protetti contro le scariche atmosferiche e ambienti Atex.

richiesta informazioni

Desideri richiedere informazioni generali, un preventivo oppure informazioni in merito ai tariffari applicabili ?
Allora compila il form qui sotto, ti risponderemo al più presto


Ho preso visione ed accetto l'informativa sulla privacy